l FOB | Roberto Bucci Spa

FOB (Free on Board)

FOB FRANCO A BORDO (…porto di imbarco convenuto)

Nel termine “FRANCO A BORDO” il venditore adempie l’obbligo di consegna nel momento in cui la merce ha oltrepassato la murata della nave nel porto di imbarco convenuto. A partire da questo momento tutte le spese ed i rischi di perdita o danneggiamento della merce sono a carico del compratore.
Il venditore deve provvedere allo sdoganamento della merce per l’esportazione. Questa clausola non prevede obblighi per quanto riguarda la stipulazione del contratto di assicurazione. Il termine FOB può essere utilizzato esclusivamente in caso di trasporto marittimo o per vie navigabili interne. Non va pertanto mai usato nei trasporti aerei come talvolta erroneamente avviene. Quando la murata della nave non è utilizzata come linea discriminante, l’uso del termine FCA (franco vettore) risulterebbe più appropriato.