l Investimenti nell’handling per il Terminal Flavio Gioia | Roberto Bucci Spa

Arrivate due forklift Kalmar e in primavera la quinta gru mobile Terex-Gottwald

Roberto Bucci SPA rafforza il parco di mezzi per il sollevamento del TFG Terminal Flavio Gioia, con 3 nuovi inserimenti. A fine 2014 abbiamo ordinato una mobile harbour crane di Terex-Gottwald, che arriverà in primavera, mentre sono già operativi presso il terminal dallo scorso gennaio due nuovi forklift Kalmar.

L’obbiettivo di questi investimenti è continuare ad avere un parco mezzi sufficiente a mantenere e rafforzare le nostre capacità operative per rispondere alle esigenze delle linee marittime che ci danno la loro fiducia.

Il nuovo mezzo, Model 7 nella sua variante G HMK 7608, del marchio Terex-Gottwlad possiede uno sbraccio di 54 metri e una capacità di sollevamento di 150 tonnellate.

A partire dalla prossima primavera, la nuova gru si affiancherà ad altre 4 mobile harbour cranes Terex-Gottwald già attive nel Terminal Flavio Gioia. Oltre all’attività di movimentazione container, la nuova gru commissionata da Flavio Gioia consentirà al terminal di affrontare la sfida della crescente domanda di movimentazione di carichi eccezionali e project carego, da parte di compagnie napoletane ma non solo. L’acquisizione di questa gru costituisce un passo molto importante a livello strategico, e rafforza la nostra posizione sul mercato mediterraneo.

Leave a Reply